Menu

 

Brano che porta avanti la tematica principale del disco, ossia il conflitto tra il concetto di un destino mutabile "nelle nostre mani", da cui viene anche il titolo dell'album "In Your Hands", e l'effettiva incapacità di cambiare la propria condizione esistenziale.

La canzone è la terza parte della storia di un personaggio, il suo epilogo per l'esattezza, in cui si rende conto che ogni lotta all'interno del sistema, diventa parte del sistema stesso. Nonostante questo il protagonista vuole comunque reagire, ricordandosi di ciò che ha giurato a sé stesso sulla necessità di cambiare la realtà che lo circonda, non farsi abbattere e portare le persone a schierarsi dalla sua parte. In caso contrario è disposto ad affrontare chiunque si metta contro di lui, fino alla fine.

Unsylence è un progetto musicale nato all'inizio del 2015 con l'intento iniziale di unire sonorità elettronica al metalcore.

Dopo più di un anno di lavoro, e la stabilizzazione della line-up, a marzo del 2016 vede luce il primo EP "The Impossibile" registrato presso "Elfo Studio" di Piacenza e mixato da "Adrenaline Studio".

Questo nuovo capitolo discografico segna un' evoluzione della band dal punto di vista musicale, che li porta ad acquisire un sound più potente ed allo stesso tempo attuale.

Nell'ultimo anno gli Unsylence hanno portato avanti l'attività live condividendo il palco con band come Sonic Syndicate, Sienna skies, The Royal, Crystal Lake e Ghost Iris, e partecipato ad importanti festival della scena core Italiana come il DISSONANCE.

Tra una data e l'altra si sono dedicati alla scrittura e registrazione del loro primo Full Length "In Your Hands".

L’album è stato mixato presso Inverno Studio da Fabrizio Gesuato e vedrà la luce nella primavera del 2019.

L’ uscita è curata da Sorry Mom!, agenzia musicale con cui la band ha firmato.

Gli Unsylence sono attualmente alla ricerca di etichette interessate al loro progetto e non smettono di esibirsi dal vivo grazie alla gestione live di Hero Booking.

Seguici su