Menu

 

Esce oggi il nuovo brano di Manfrediclasse 1998, al secolo Antonio Guadagno,  cantautore, nuovo ingresso nel roster di Foolica dopoThegiornalistiOcchiali a specchioascoltabile al seguente link: bit.ly/ManfrediOcchialiaspecchio , è disponibile su tutte le piattaforme streaming, in digital download e su Youtube.

 

Dopo 20143 Milano NavigliCuffiette, Noi meno tu Ho smesso di scrivere, singoli entrati nelle playlist ufficiali di Spotify “Indie Italia” e “Viral 50 Italia” superando i tre  milioni di ascolti complessivi, Manfredi torna sulla scena con il suo nuovo singolo “Occhiali a specchio”.

 

 

«Giuro, questa volta ho imparato la lezione : la cosa peggiore da fare quando si viene lasciati é porsi troppe domande.

Si finisce sempre col cercare delle risposte razionali sul perché della rottura, come se di risposte razionali davvero ne esistessero, ti ripeti che magari é colpa tua, che non le prestavi abbastanza attenzioni, o forse é solo che non eravate compatibili, o meglio ancora, eravate le persone giuste al momento sbagliato.

Tutte queste domande io me le sono fatte per mesi, ci pensavo per ore ed ore, a volte anche tutta notte, e quelle poche risposte che ho trovate le ho racchiuse qui, in questa canzone che parla della fine del mio primo vero amore. Ma come si fa a trovare delle risposte? Inizi a chiedere agli amici, magari loro ci sono passati, ma nulla di quello che ti dicono sembra fare al caso tuo. Allora, stupido, chiami lei, l'unica persona che forse può darti pace, le chiedi di vedervi giusto il tempo di una sigaretta, per fare due chiacchiere, ma lo sai anche tu che é solo una scusa per rivederla e che non risolverete niente in quei 5 minuti. Ma in fondo l'amore é una dipendenza difficile da curare, specie se non sei tu a voler smettere e se non puoi avere quella fatidica "ultima volta".

Lo accetti, ti aggrappi a qualche bugia del tipo "era solo una delle tante", ma a volte ancora ci pensi a quell'ultima sigaretta, tu che non hai mai fumato, pensi a cosa vi sareste detti, e cosa invece, come ultimo gesto d'amore, avreste tenuto per voi.»

Manfredi

 

 

Il brano è stato scritto da Manfredi, prodotto e mixato da Simone Sproccati al Crono Studio di Vimodrone (MI) e masterizzato da Giovanni Versari a La Maestà Studio.

Occhiali a specchio  è disponibile, da oggi, su tutte le piattaforme streaming ed in digital download.

Seguici su