Menu

cisco belloti e il fascismo

Si chiamavano Aquile randagie quel gruppo di ragazzi Milanesi che svolgeva attività clandestine durante il periodo fascista, lunedi 22 luglio verrà presentato presso il Giffoni festival il film che tratta proprio questo tema, scritto dal regista Gianni Aureli insieme a Massimo Bertocci, Francesco Losavio e Gaia Moretti. Il brano “Aquile Randagie” è stato scritto da Stefano “Cisco” Bellotti.

Il cantautore emiliano è impegnato con “Indiani e cowboy” tour, il calendario di concerti che si lega al suo nuovo album e che lo sta portando a esibirsi in tutta Italia. 

Del nuovo video ne fanno parte i compositori Mirko Fabbreschi e Manfred Giampietro ed è stato  prodotto da Webreak Production.

 

Lorenzo Stentella

 

 

Seguici su