Menu

NHORIZON BANDSTRIBE

 
BT) In che anno si è formata la band?
N) La band è iniziata come progetto strumentale nel 2004, nel 2007 siamo diventati una band con cantante, ed un restart è avvenuto nel 2012.

BT) Come mai la scelta di questo nome?
N) Nhorizon è la contrazione di No-Horizon. Mi piaceva l'idea di un nome che evocasse un'"apertura" a tutte le varie influenze e backgrounds stilistici dei singoli membri del gruppo.

BT) Quali band sono state di ispirazione nella vostra carriera musicale? 
N) Stratovarius, Dream Theater, Megadeth, Iced Earth, Annihilator, Vanden Plas e ovviamente rifacendosi al discorso del moniker, anche generi molto diversi dal nostro come l'alternative rock, la musica classica e via discorrendo.

BT) Cosa ne pensate della scena attuale del vostro genere?
N) Mah, penso la stessa cosa che penso della situazione musicale italiana. Tante band validissime nell'underground che fanno una fatica immane, non dico ad affermarsi, ma anche semplicemente a suonare live. Mancanza di cultura musicale? Di soldi? Di volontà? Non saprei a che cosa imputare la colpa di questa situazione. So soltanto che a tal proposito mi sento di ringraziare tutti coloro che come l'UMA cercano di promuovere e dare visibilità all'underground. A riprova che con passione ed unità qualcosa si fare.

BT) Quali sono le vostre fonti di ispirazione per i testi?
N) Sono sia introspettivi che generalisti, parlano di problemi, situazioni e sentimenti di tutti i giorni, ma vengono proposti in una duplice chiave di lettura. Potrebbero benissimo anche essere intesi come racconti di fantasia. 

BT) Ci sono stati cambiamenti di line-up durante gli anni o la formazione è rimasta invariata?
N) Ingenti cambiamenti di line-up. Ma il cambiamento a volte è necessario. Non è mica semplice far musica, ad essa si intrecciano, emozioni, vita privata, lavorativa, incomprensioni. Ed a volte è necessario cambiare. A volte è doloroso, a volte è una liberazione.

BT) Quanti concerti ha fatto la band?
N) A memoria non saprei ahahah, in ogni caso abbiamo girato la Toscana svariate volte suonando in locali, festival e ci siam spinti sin nella capitale.

BT) Cosa ne pensate della scena musicale attuale della vostra città?
N) La situazione in toscana è varia, ma a Siena effettivamente non è male, ci sono locali nuovi come The Pit, Un Tubo, lo Skilè, Il Cambio, il Sonar, il Kroeg che fanno suonare dal vivo. Inoltre eventi e contest come l'All the Rock e il Next Rock Festival contribuiscono a tener viva la città.

BT) Parlateci dei progetti presenti e futuri della band
N) Al momento stiamo componendo e finendo moltissimi nuovi brani. Cercheremo di entrare il prima possibile in studio per la pre-produzione al fine di ottenere indicazioni in piu per il nuovo album in cantiere. Tutto questo ovviamente cercando di portare avanti anche l'aspetto live, essenziale per una band.

BT) C'è qualche messaggio particolare che volete quindi lasciare in conclusione ai visitatori di BandsTribe?
N) Intanto ringraziamo calorosamente Bands Tribe per averci concesso questo spazio, e l'Underground Metal Alliance. Inoltre vi invitiamo a saperne di piu su di noi visitando il nostro sito www.nhorizon.it o contattandoci direttamente sul nostro facebookwww.facebook.com/nhorizonofficial. BUONA MUSICA A TUTTI! \m/ 

        

Accedi or Iscriviti

Accedi con Facebook

Password dimenticata? / Nome utente dimenticato?

I cookie ci permettono di offrire i nostri servizi. Continuando con la navigazione, l'utente accetta di utilizzare i cookie.