Menu

VADRUM BANDSTRIBE

 
BT) A quale età hai iniziato a suonare la batteria?
AV) Tecnicamente ho avuto il mio primo vero drumset a 10 anni, ma ho iniziato molto prima a "suonare la batteria", partendo con un set composto da...pentole, bicchieri e due mestoli (!), per poi passare alla batteria "virtuale" presente tra gli strumenti della mia prima, mitica tastiera.

BT) Quale è stato il tuo percorso formativo musicale? (docenti e istituti)
AV) Dunque, ho iniziato a prendere le prime lezioni di batteria intorno ai 13 anni; dapprima per pochi mesi presso una scuola locale (che purtroppo non esiste più) e in seguito, privatamente con il M° Raffaello Murrone per circa un anno. Dopo queste prime esperienze didattiche e musicali, ho abbandonato lo strumento per qualche anno, per poi ricominciare a suonare intorno ai vent'anni. Questa volta ho ripreso lo studio da autodidatta integrando i miei studi con clinics ed esibizioni live di "grossi" nomi dello strumento. Infine, nel 2008 mi sono trasferito a Los Angeles (California), dove ho studiato presso il "Musicians Institute" di Hollywood, conseguendo a pieni voti, esattamente un anno dopo, il "Certificate in Performance" in batteria.

BT) Quali sono i batteristi dai quali hai preso maggiormente ispirazione?
AV) Inizialmente i miei maggiori riferimenti provenivano (e tuttora provengono) dalla scena Rock e Metal dei primi anni '90: Matt Sorum (Guns'n'Roses), Dave Grohl (Nirvana) e Lars Ulrich (Metallica), ma anche batteristi più estremi come Vinnie Paul (Pantera) e Dave Lombardo (Slayer). Successivamente ho avuto modo di scoprire ed appassionarmi ad altri generi musicali quali il Prog(ressive) e Fusion, ascoltando spesso e volentieri Mike Portnoy (Dream Theater), i batteristi di Frank Zappa (Vinnie Colaiuta e Terry Bozzio in primis), per poi ispirarmi alle "nuove leve" come Marco Minnemann. La lista potrebbe diventare molto lunga quindi è meglio fermarmi qui :) Sicuramente gli anni in cui ho lavorato in radio da fonico hanno arricchito ed ampliato (anche solo inconsciamente) il mio bagaglio musicale e "batteristico"; inoltre l'aver fatto il dj mi ha aiutato a sviluppare un certo "timing" e "feeling" ritmico.

BT) Quanto ritieni sia importante per un musicista, in questo caso "batterista", avere una certa predisposizione nell'interpretare qualsiasi genere musicale?
AV) Da un certo punto di vista ritengo la versatilità un'ottima risorsa per il batterista. Soprattutto se si tratta di un turnista in cerca di lavoro :) In ogni caso è divertente, stimolante e arricchente cimentarsi in più di un genere musicale ma reputo che concentrarsi e specializzarsi in un determinato ambito può determinare risultati migliori e innovativi, nonché favorire una maggiore espressione della propria personalità attraverso lo strumento.

BT) Quali consigli daresti a ragazzi che vogliono iniziare a suonare questo strumento?
AV) Spesso la prima cosa che consiglio è di parlarne...con i propri vicini prima che siano loro a cercare te! :) Ritornando seri, ci tengo a sottilineare che la batteria è uno strumento fantastico che può portare tante, tante soddisfazioni, ma che comporta sacrifici, dedizione ed impegno, soprattutto se si vuole iniziare a fare "sul serio". In ogni caso, DIVERTIMENTO è, e rimane, la parola d'ordine! Potrebbe sembrare contraddittorio, ma secondo la mia filosofia, il divertimento è l'elemento chiave che non deve assolutamente mancare, sia a livello amatoriale che in ambito professionistico.

BT) Fai parte di una band che ha brani propri?
AV) Ho fatto parte per alcuni anni di una rock band salentina che proponeva - e propone - brani inediti. Si chiama "Cosmica", ed insieme abbiamo registrato più di un album in studio, vinto svariati concorsi per band emergenti e collezionato molte esperienze live su importanti palchi italiani. Attualmente sto lavorando ad un nuovo ed inedito progetto musicale...ne vedremo delle belle! :)

BT) Che batteria e set utilizzi per suonare?
AV) Solitamente cambio la configurazione della batteria a seconda della situazione musicale che si presenta. Ad esempio, con la mia ex-band Cosmica, utilizzavo un set basilare composto semplicemente da cassa, rullante, tom, timpano e pochi piatti. Per quanto riguarda invece le mie rivisitazioni batteristiche di musica classica, videogiochi, sigle tv, etc... utilizzo un drumset decisamente ricco di piatti vari, percussioni, 2 rullanti etc... Per maggiori dettagli vi invito a consultare la sezione "DrumSet" del mio sito, in costante evoluzione e aggiornamento.

BT) Cosa pensi delle webzine?
AV) Credo che la webzine sia la naturale evoluzione della rivista cartacea che, così come per gli altri fenomeni del web, si arricchisce dell'interazione del lettore e di tutta una serie di vantaggi quali l'aggiornamento in real-time e la multimedialità...praticamente, una figata!

BT) Parlaci dei tuoi progetti presenti e futuri.
AV) Attualmente sto lavorando alla realizzazione del mio primo cd da solista, sto preparando un mini-spettacolo che mi vedrà impegnato in alcuni paesi europei, e mi sto dedicando, come accennato prima, ad un nuovo progetto musicale. Ho inoltre inaugurato recentemente, tramite il mio sito e il mini-studio di registrazione personale, un servizio di "registrazione a distanza" che permette a chiunque di avere delle tracce di batteria su misura, ad alta qualità, direttamente tramite la propria casella di posta elettronica.

BT) Ti lasciamo questo spazio per lasciare un messaggio ai lettori di Bandstribe o per ricordare i tuoi contatti.
AV) Complimenti per il sito e grazie mille per l'opportunità! Vi invito a visitare il mio canale YouTube dove sono presenti le mie divertenti rivisitazioni batteristiche, all'indirizzo: http://www.youtube.com/vadrum - Tutte le info e aggiornamenti sulla mia strumentazione e attività musicale sono invece reperibili sul mio sito personale: http://www.andreavadrucci.com - Vi attendo numerosi! A presto e...Rock'n'Rooooollll! ^_^

        

Accedi or Iscriviti

Accedi con Facebook

Password dimenticata? / Nome utente dimenticato?

I cookie ci permettono di offrire i nostri servizi. Continuando con la navigazione, l'utente accetta di utilizzare i cookie.