Menu

PANDUK BANDSTRIBE

 
BT: Allora, come sei entrato nei Light Silent Death? Li conoscevi da prima?
P: Sono entrato in sostituzione del precedente chitarrista, ma non li conoscevo da prima. Mi avevano sentito suonare e mi hanno chiamato come sostituto

BT: Sei entrato nella band come sostituta di Jacopo Colella. Quanto ha pesato la sua eredità su di te?
P: Non ha pesato in nussun modo, perchè  mi sono subito adattato alla band ed alle sonorità proposte, ma ho cercato, inoltre, di portare del mio all’interno del sound dei Light Silent Death, col consenso degli altri

BT: Qual è l’artista (non necessariamente chitarrista) nel quale ti identifichi di più?
P: Chuck Schuldiner, anche se tecnicamente mi ritengo ancora molto lontano dal livello che aveva raggiunto prima di morire

BT: Hai avuto altri gruppi prima dei Light Silent Death?
P: Si, ho suonato in altre band Metal: nei T.E.R. e nei Subliminal Chrusher, in passato. Tuttora, sono anche il chitarrista degli S.R.L.

BT: La tua band preferita, come e quando l’hai conosciuta?
P: La band che preferisco sono gli Iron Maiden, che ho ascoltato per la prima volta ai tempi delle medie, da un compagno di classe che aveva dei loro cd. Da quel momento in poi sono diventati la mia band preferita ed ho comprato molte rarità della loro discografia, anche se ascolto anche diverse band

BT: Raccontaci un aneddoto divertente che ti è accaduto da quando suoni con i Light Silent Death
P: Nulla in particolare

BT: … Ed uno imbarazzante?
P: Ancora nulla in particolare

BT: Come vedi il panorama musicale di oggi, in particolar modo del genere che suoni?
P: Purtroppo, ritengo che le band attuali abbiano poche possibilità di farsi strada, perché il mercato musicale è veramente saturo e c’è difficoltà in campo artistico. Personalmente, vedo la musica come una passione ed una fonte di soddisfazioni personali

BT: Come trovi i rapporti tra i membri della band? E con i locali?
P: Per quanto riguarda i rapporti interni tra membri della band, direi che sono ottimi e che c’è molta intesa e collaborazione totale. Per quanto riguarda, invece, i rapporti con i locali, direi piuttosto che siano mediamente mediocri, perché c’è scarsa disponibilità da parte degli organizzatori e poca attenzione

BT: Fai un saluto agli utenti di Bandstribe
P: Invito tutti a seguire la band, perché per il 2010 stiamo preparando un nuovo disco. Poi, saluto i miei compagni nei Light Silent Death, tutte le altre band con cui abbiamo stretto amicizia e tutti i lettori di Bandstribe

        

Accedi or Iscriviti

Accedi con Facebook

Password dimenticata? / Nome utente dimenticato?

I cookie ci permettono di offrire i nostri servizi. Continuando con la navigazione, l'utente accetta di utilizzare i cookie.