Menu

MARLOWE BANDSTRIBE

 
BT) In che anno si è formata la band?
MA) Marlowe sono nati nel 1998, la formazione attuale invece è salda dal 2005

BT) Come mai è stato scelto questo nome?
MA) Eravamo in un bar a bere qualcosa e parlando di Cuore di tenebra di Conrad è uscito fuori il nome del personaggio protagonista, MARLOWE, il narratore, poi abbiamo parlato della morte in circostanze misteriose  del poeta/drammaturgo inglese Christopher Marlowe…e da lì abbiamo trovato un certo fascino in quel nome e quindi l’abbiamo indossato con riguardo.

BT) A quali bands vi siete maggiormente ispirati?
MA) Non c’è un’ispirazione vera e proria.Tutt’e quattro, per buona sorte, ascoltiamo tanta ma veramente tanta musica, abbiamo fame di dischi e di concerti… e siamo sempre alla ricerca di rendere originali e “naturali” le nostre composizioni. Gli ascolti vanno da Nick Cave a Beethoven, da Luigi Tenco ai Massive Attack… e tant’altro

BT) Cosa ne pensate della scena attuale del vostro genere?
MA) Se parliamo della scena mondiale ci sono delle belle realtà che ancora ci regalano degli ottimi lavori, tra questi Bonnie Prince Billy , The National, Grizzly Bear, Fever Ray, etc…In Italia possiamo solo parlare bene delle band e dei singoli artisti che magari a livello di suono e di stesura dei testi sono stati da sempre molto “sinceri”, fra questi i  Blake e/e/e, Cesare Basile, Bugo, Vinicio Capossela, l’immortale Paolo Conte, gli Uzeda…

BT) Quali sono le vostre fonti di ispirazione per i testi?
MA ) Nostri testi traggono ispirazione da tutto quello che a livello passionale ed emotivo ci investe ogni giorno… magari si racconta una storia in particolare o dei flash in un tempo molto largo che può abbracciare l’infanzia o sprofondare nella dura realtà dell’istante…

BT) Ci sono stati cambiamenti di formazione?
MA) Dall’inizio è chiaro che ci siano dei mutamenti per trovare il giusto ordine…specie quando hai in mente di fare qualcosa di importante

BT) Quanti concerti ha fatto la band?
MA) Parecchi…

BT) Cosa ne pensate della scena attuale della vostra città?
MA) Noi siamo Siciliani.. tutt’e quattro abitiamo in paesi diversi, possiamo dire che qualcosa si sta  muovendo, ci sono delle realtà impegnate e credo che si sentirà nuovamente parlare del fermento artistico-culturale siciliano.

BT) Parlateci dei progetti presenti e futuri della band
MA) A breve uscirà il nostro nuovo lavoro per la Seahorse Recordings (Lunatik, Fridge, Audioglobe) di Paolo Messere (Blessed Child Opera, ex Ulan Bator) e avrà la collaborazione in una canzone di Angela Baraldi, attrice e cantante (protagonista di Quo Vadis Baby di Gabriele Salvatores). Siamo molto soddisfatti del lavoro che abbiamo portato a termine, dalla produzione di Paolo al master finale che è stato fatto a Chicago, tutto vissuto con intensità e con passione…. Ne approfittiamo per ringraziare Angela Baraldi per averci regalato la sua incomparabile voce.Speriamo di fare tanti concerti e di far conoscere a più gente possibile la nostra musica, siamo pronti..

BT) C'è qualche messaggio particolare che volete quindi lasciare in conclusione ai visitatori di BandsTribe?
MA) Noi siamo stati sempre convinti che bisogna assolutamente affiancare e sostenere le belle realtà e quindi non possiamo fare a meno di consigliare il progetto BandsTribe, di comprare il nostro disco in uscita a Ottobre e augurare tanta buona musica e tanta vera vita a tutti

        

Accedi or Iscriviti

Accedi con Facebook

Password dimenticata? / Nome utente dimenticato?

I cookie ci permettono di offrire i nostri servizi. Continuando con la navigazione, l'utente accetta di utilizzare i cookie.