Menu

ENEMYNSIDE BANDSTRIBE

eneminsy7de 

Un ottimo connubio tra thrash metal estremo e power, con qualche spolveratina di death qua e la, è alla base di questo fantastico lavoro firmato dalla band capitolina Enemynside. Dove la scontatezza dei pezzi non è un'opzione plausibile, i cinque romani presentano nel 2008 un lavoro, il secondo full lenght album intitolato ''IN THE MIDDLE OF NOWHERE'', dieci pezzi uno più accattivante dell'altro molto ben strutturati e dall'ottimo impatto sonoro, corposo e di carattere che sancisce un riaffermarsi dell'ottimo lavoro di ricerca che da circa dieci anni accompagna quest gruppo di musicisti e che vide come prima conferma "Let The Madness Begin..." uscito nel 2003. Chitarre dal superbo suono limpido anche in condizioni di riff estremi e tirati all'inverosimile, non perdono mai la loro ragion d'essere, ossia gancio trainante di ogni band thrash. Grandi gli assoli, soprattutto fantasiosi e ricercati che rendono brani come ad esempio "N.B.T. (no blank theory)" o "Get Lost" assai gustosi. La voce di Frallo, frontman di questa band, assai versatile regala emozioni anche con parti più tranquille, a tratti recitate. Questa caratteristica lo dipenge lontano dal classico cantante di una thrash band e assai capace di spaziare in più campi nel vasto giardino del metal, tonalità a tratti graffianti e corpose, a tratti calde e melodiche come come si può sentire nella già citata "Get Lost" e in "Unfold". Ma è con “Devil’s Care” che si riesce meglio a comprendere quella che sicuramente è la quint'essenza degli Enemynside e che giustifica al meglio gli show esaltanti che caratterizzano le loro uscite live. Un ottimo lavoro che sancisce la superba riuscita di un prodotto così ben ponderato e mai scontato è sicuramente il lavoro di squadra giocato dalla sezione ritmica, tempi molto ben sostenuti fungono da fondamenta alle composizioni originali di quest'album. Gli Enemynside sono sicuramente una di quelle band che vale davvero la pena seguire dal vivo per la sana potenza dei loro spettacoli che fa di loro degli ottimi porta bandiera perfetti per il sano metal dello stivale troppo spesso sottovalutato.

Titolo:  In The Middle Of Nowhere
Brani: 10 tracce
Anno: 2008
Produzione: Hatestone Records
Contatti: http://www.enemynside.com/

        

Accedi or Iscriviti

Accedi con Facebook

Password dimenticata? / Nome utente dimenticato?

I cookie ci permettono di offrire i nostri servizi. Continuando con la navigazione, l'utente accetta di utilizzare i cookie.