Menu

ONELEGMAN BANDSTRIBE

 
Nati nel 2003 e con un solo demo all’attivo prima della release di questo album, i Onelegman, recentemente approdati alla Buil2Kill Records e promossi dalla Nadir Music, presentano queste 9 tracce di potente e variegato Heavy, esplorando sonorità che vanno dal Southern dei compianti Pantera, al Thrash moderno stile Annihilator, all’Hard ‘N’ Heavy. “Naked Heart”, terza traccia del cd, è ad esempio una perla di Rock moderno con suoni potenti ed efficaci, pregna di melodia e costruita su buoni scambi dinamici. I Onelegman sanno però anche tirare fuori il loro lato più aggressivo ed il riffing serrato di “Black Lamb” ne è un ottimo esempio, sostenuto nei bridge da un cantato in screaming stile Metal-core. Il brano più particolare del disco è invece “Dream On”, che comincia con linee di synth e con batterie campionate (idea che mi ha fatto ricordare alcuni brani dei Fates Warning del periodo FWX), per poi svilupparsi come un brano elettrico suggestivo ed evocativo, dalle arie vagamente Prog. “The Crack” ritengo che sia un album da ascoltare, poiché descriverlo a parole non basta per comprenderne le sfumature che nascondono i brani, i quali godono tutti di un ottimo song-writing e di una produzione magistrale. Devo fare veramente i miei complimenti a questa band che purtroppo non conoscevo, ma che merita invece l’attenzione del pubblico Heavy, soprattutto per l’originalità e per l’ottima capacità di espressione musicale.


 
Titolo: The Crack
Brani: 9 Tracce
Anno: 2011
Produzione: Buil2Kill Records
Contatti: http://www.onelegman.com/
http://www.myspace.com/onelegman


 
Enrico Scarpettella

        

Accedi or Iscriviti

Accedi con Facebook

Password dimenticata? / Nome utente dimenticato?

I cookie ci permettono di offrire i nostri servizi. Continuando con la navigazione, l'utente accetta di utilizzare i cookie.