Menu

SOUL OF STEEL BANDSTRIBE

 
Soul Of Steel sono una band di recente formazione, che ha iniziato la propria carriera musicale nel 2007, con una line-up diversa da quella attuale. Il sound della band è definibile come un Power Metal classico dalle tinte molto melodiche, con riferimenti a Stratovarius e Sonata Arctica. L’album di cui oggi vi parlerò è il primo vero full-lenght dei Soul Of Steel, che già avevano rilasciato un demo auto-prodotto nel 2007, intitolato "Reborn". “Destiny”, il nuovo cd in questione, è stato invece prodotto per l’Underground Symphony con la supervisione di Olaf Thorsen dei Vision Divine. I brani di questo album sono distinti da strutture essenziali, dato che la band punta più su sonorità dirette, che ricercate, pur non venendo mai meno la tecnica e lo stile. A mio avviso i momenti di massimo valore di “Destiny” sono “Running In the Fire”, in cui le tastiere descrivono ottime armonie in sostegno alle chitarre, “Reborn” (in cui le chitarre soliste trovano maggiore spazio, con melodie affascinanti ed evocative) e “Till The End Of Time”, classico mid-tempo in stile Helloween degli anni ’80, potente e diretto, basato su una sezione ritmica impeccabile. La conclusiva “Destiny”, title-track dell’album, è invece una ballad elettrica carica di pathos, perfetta per concludere un album di questo genere. Sul Myspace della band, per chi fosse interessato, è possibile trovare le prossime date live e due brani da ascoltare, per poter conoscere le sonorità dei Soul Of Steel.

 
 
 
Titolo: Destiny
Brani: 9 Tracce
Anno: 2011
Produzione: Underground Symphony
Contatti: http://www.myspace.com/soulofsteelband

 

Enrico Scarpettella

        

Accedi or Iscriviti

Accedi con Facebook

Password dimenticata? / Nome utente dimenticato?

I cookie ci permettono di offrire i nostri servizi. Continuando con la navigazione, l'utente accetta di utilizzare i cookie.