Menu

THE FIRE BANDSTRIBE

 
Tecnica e coesione notevolmente palpabili per questa band tutta italiana che, dall'anno della sua formazione, continuano ad aggiustare il tiro regalando sempre grandi soddisfazioni. E non c'è da stupirsi se, di tanto in tanto, le etichette si accorgano di serie realtà come i The Fire e decidano di investire su progetti completi e pieni di contenuti come il loro ultimo lavoro, datato 2012 dal titolo "Supernova". Ammorbiditi i toni e con un cantato più pulito ed espressivo, i cinque propongono un'impegnato alternative rock melodico di matrice smaccatamente d'oltre oceano ma non si sforzano assolutamente in troppe celebrazioni a già ben note realtà, presentano molto chiaramente il loro punto di vista compositivo rispetto a questo genere e lo fanno non senza valide sfumature riscontrabili nei 10 pezzi (12 nella tiratura italiana, che comprende due bonus tracks). Brani come "SEE YOU NEXT TIME" e "CLAUSTROPHOBIA" sono decisamente composizioni di facile ascolto, belle, pulite e dirette, senza troppi fronzoli. Ma ci sono pezzi più impegnati ed aggressivi come ad esempio “Mr. Pain” con l'utilizzo di chitarre più aggressive e dirette. Non mancano poi gli ospiti tra i quali spicca il grande Pino Sotto nella bonu track “Business Trash”. Certamente un album sfaccettato che stimola interesse e curiosità per una band che, da circa otto anni, continua imperterrita la scalata a successi sempre maggiori.

 

Tracklist:

1. Claustrophobia
2. See you next time
3. Follow me
4. Paralyzed
5. Supernova
6. Waltzin’ Monnalisa
7. Just can’t get enough
8. Dynamite
9. Mr. Pain
10. Out of here
11. Business Trash
12. Tu sei solo mia


Titolo: Supernova
Tracce: 10 Canzoni
Anno: 2012
Produzione: Valery Records / Ammonia Records
Contatti: www.thefiremusic.com ; www.facebook.com/TheFireMusic

        

Accedi or Iscriviti

Accedi con Facebook

Password dimenticata? / Nome utente dimenticato?

I cookie ci permettono di offrire i nostri servizi. Continuando con la navigazione, l'utente accetta di utilizzare i cookie.