Menu

OVER THE EDGE BANDSTRIBE

 
La band di cui parleremo in questa recensione si è formata nel 2007 a Caserta e propone un alternative rock dal groove molto marcato. Gli Over the Edge attingono a piene mani dall’alternative rock e dal grunge, rinnovandone le sonorità e proponendo temi lirici inediti. La loro musica non lascia nulla al caso, proponendo degli intermezzi dal sapore punk, veloci e taglienti che si fanno sentire già dalla traccia 1 “If God was a lesbian”. Altra caratteristica abbastanza diffusa tra i brani è la chitarra che si lascia andare a piccole parti melodiche che contrastano con l’aggressività più generale dei pezzi, molto bella anche la voce che da ai brani uno stile particolare, molto simile a quello delle Hole e dei Garbage. Grande nota di merito per la qualità complessiva del lavoro, davvero ottima sia dal punto di vista prettamente musicale sia sotto il punto di vista della produzione dell’intero CD.

 

Federico Cardinali

        

Accedi or Iscriviti

Accedi con Facebook

Password dimenticata? / Nome utente dimenticato?

I cookie ci permettono di offrire i nostri servizi. Continuando con la navigazione, l'utente accetta di utilizzare i cookie.