Menu

GLOBETROTTER - FIBONACCI - BANDSTRIBE

10428094 10152846505672812 4025398022595817993 n

Forte dell’ottima impressione che i Globetrotter hanno suscitato in me lo scorso venerdì in occasione del live ad Amelia con i GueRRRa, ho deciso di sedermi e ascoltarli come si conviene a quelle situazioni in cui non si può fare diversamente. Tanto per iniziare, il disco, curiosamente intitolato “Fibonacci”, è del 2014 e incarna un sound davvero moderno che lascia ben pochi rimandi a roba del passato, nonostante la line-up ridotta all’essenziale (chitarra e batteria) da studio noto un’accuratezza maniacale nella ricerca delle sonorità, mai sentita una cosa simile … davvero! Virtuosismi come se piovesse lasciano ampio spazio a parti più “groovy” che vanno a soddisfare il lato “core” della faccenda, breakdown superbi, chitarra quasi sempre distorta supportata pienamente da una batteria spaventosamente potente. Era il disco che non mi aspettavo di sentire, ma come si dice in questi casi: c’è sempre una prima volta, e speriamo ce ne siano molte, moltissime altre per questa giovane band e per il loro mathcore d’eccezione!

Federico Cardinali

        

Accedi or Iscriviti

Accedi con Facebook

Password dimenticata? / Nome utente dimenticato?

I cookie ci permettono di offrire i nostri servizi. Continuando con la navigazione, l'utente accetta di utilizzare i cookie.